Nessun commento.

Questa mattina, è morto Domenico Bernardini, 73 anni, dirigente scolastico in pensione.

Era ricoverato da 2 giorni all’ospedale di Ostia in seguito alle gravi ferite subite   mentre pedalava lungo la Cristoforo Colombo. E’ stato scaraventato a terra da qualcuno che lo ha colpito con lo specchio retrovisore di un autocarro. Il colpo è stato talmente violento da mandare in pezzi lo specchietto retrovisore.

La distanza minima che i conducenti di autoveicoli devono rispettare dai ciclisti che pedalano al margine della strada è di 1.5 metri.

Questa mattina, i bambini della Gramsci aspettavano che Domenico li accompagnasse a scuola in bicicletta, per il consueto appuntamento mensile con il BikeToSchool.

L’Associazione Salvaiciclisti-Roma non ha commenti da fare a riguardo. Siamo impegnati a valutare quali dispositivi di legge sia possibile invocare per fare in modo che non sia più possibile ignorare questi omicidi. Durante l’ultimo anno, solo sulla Cristoforo Colombo ne sono stati ignorati 3.

Mandiamo il nostro abbraccio alla famiglia di Domenico.

Leave a Reply